Soggiorno Benessere Istanbul

Un breve soggiorno ad Istanbul .... tra relax, profumi colori e coccole ....

Seguici su:

Hotel Feronya 4 Stelle

Un hotel discreto nel cuore del quartiere di Taksim.
Rinnovato nel 2008, il Feronya è un quattro stelle ben posizionato ... che garantisce un buon soggiorno di piacere, grazie alla sua posizione, l'accoglienza e la cortesia del suo personale.
Il Feronya si sviluppa in altezza, coronato all'ultimo piano dal ristorante a vetrata, dalle dimensioni spaziose; al piano terra, la zona reception e una lobby bar .

LE CAMERE

Ordinate e ben arredate, le camere del Feronya sono la parte migliore dell'hotel ... luminose e spaziose. Sono tutte dotate di televisore satellitare, aria condizionata regolabile, cassaforte e frigo minibar.
L'hotel non è dotato di camere per disabili ma alcune di esse possono essere attrezzate per l'evenienza.

RISTORANTE

Cucina internazionale a buffet, una sala di buone dimensioni che sfrutta la luminosità offerta dalla vetrata circolare.
Un personale disponibile garantisce un servizio di buon livello. Il menu' propone qualche specialità locale, riadattata al gusto dei clienti. La colazione viene servita sempre a buffet, con servizio al tavolo per le bevande.

UN GIORNO IN HAMMAM 

Il bagno turco, conosciuto anche come hammam, indica nella tradizione musulmana il luogo dove avvengono le sacre abluzioni giornaliere del ghusl e del wudu (lavaggi maggiore e minore). 
Per la loro funzione religiosa, gli hamam sono diffusi sin dall’antichità nei paesi a maggioranza musulmana e rappresentano luoghi, oltre che di preparazione cerimoniale, di incontro e relax.
Da secoli, i bagni turchi sono il regno di massaggi, peeling (i tradizionali kese), depilazione e di tutte le attività di cura del corpo che oggi si possono trovare nelle più moderne SPA.
La presenza nella città di Istanbul di circa 20.000 hammam è dovuta, oltre che alla loro legame con la religione, anche alla decisione di Mahmunt I di realizzare durante il XVIII secolo diverse centinaia di strutture i cui proventi avrebbero finanziato la costruzione della biblioteca reale vicino a Ayasofya. Di questi hammam ne restano all’incirca una ventina, alcuni dei quali ancora pienamente funzionanti. 
Visitare un bagno turco d’epoca diventa allora un’esperienza unica e appagante non solo per il corpo ma anche per l’occhio, dal momento che questi edifici possiedono quasi sempre hararet e harekam (le stanze dell’abluzione e del massaggio) riccamente decorati. 

Galatasaray Hamami

La struttura si trova esattamente nel quartiere di Beyoglu ed è stata costruita da Beiazit II come parte integrante del complesso scolastico di Galatasaray. Dalle 8 del mattino alle 8 di sera anche le signore possono accedere al bagno turco (in una sezione separata) per godere dei tradizionali servizi degli hammami ad opera di vigorose signore turche. La parte maschile dell’hamam è frequentata dalla comunità gay internazionale e locale.


Istanbul

"L'enormità di quelle tre città scaglionate, Galata, Costantinopoli e Scutari; i cipressi, i minareti, gli alberi delle navi che si alzavano e si confondevano da ogni parte; il verde degli alberi, il bianco e il rosso delle case; il mare che al di sotto stendeva il suo manto blu, e il cielo che al di sopra svolgeva un'altra distesa azzurra: questo era ciò che ammiravo. E non esagera chi afferma che Costantinopoli offre il più bel punto dell'Universo." Chateaubriand Itinerario da Parigi a Gerusalemme 1806



Prima di partire ...

Copyright © Passione Viaggi Agenzia Viaggi e Turismo di GGnet Srl - Tutti i diritti riservati - Autorizzazione Agenzia Viaggi N.ro 234162/2014 rilasciata dalla Provincia di Milano - Polizza RC Filo Diretto Assicurazioni Spa n. 1505001381/N. - GGNET S.r.l. - Sede legale: Via Alberto Mario, 65 - 20149 Milano - P.Iva e C.F. 07240440961 - Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano R.E.A. 1945900 - Capitale Sociale I.V. Euro 10.000,00 - Tel. 0362.232424 - Fax 0362.1731310 - Pec: ggnet@legalmail.it - Privacy Policy
Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK